Diventa un membro premium adesso e risparmia il 10% su ogni acquisto Maggiori informazioni

  • -10% su tutti gli articoli del negozio*
  • Spedizione gratuita a partire da 75,00 €
  • Members Only: Accesso a prodotti esclusivi
  • 12 mesi a soli 9,99€*
1723

GIRO: SUCCESSO DEL TOUR CON LA TECNOLOGIA NASA

La storia di successo di Giro inizia negli anni '80, quando il fondatore Jim Gentes trasferì l'aerodinamica delle ali degli aerei della NASA sui suoi caschi da bicicletta. 1989 Giro lancia sul mercato il primo casco di plastica a forma di goccia "Aerohead". Nello stesso anno, il corridore statunitense Greg LeMond vince la cronometro del Tour de France equipaggiato con esso e alla fine anche la vittoria assoluta della tre settimane di andata e ritorno. Anche allora, l'aerodinamica testata nella galleria del vento, la leggerezza della piuma e la ventilazione di raffreddamento hanno fornito il vantaggio decisivo. Non è stata solo la fine dei caschi "salsiccia" dell'epoca di Eddi Merckx, ma anche la prova che la forma e il peso di un casco possono decidere la vittoria e la sconfitta.

Il team del Giro ha mantenuto negli anni questa ambizione innovativa. Nel 1998, dopo un anno e mezzo di sviluppo, il marchio lancia sul mercato il primo casco da snowboard e da sci ad alta tecnologia. Fino ad allora i caschi da sci erano ingombranti e pesanti, ma i caschi da sci Giro della prima ora erano caratterizzati dal loro peso leggero e dalle fessure di ventilazione disposte in modo intelligente. Grazie al suo design innovativo e alla massima protezione della testa, il marchio è diventato leader di mercato nel settore dei caschi da sci e snowboard e continua a fissare gli standard odierni con le sue costruzioni ad alta tecnologia.

GIRO STORE: I DETTAGLI FANNO LA DIFFERENZA

L'azienda di Santa Cruz, California, è sinonimo di un'ossessione per il dettaglio che non è apprezzata solo dagli atleti professionisti. All'inizio di ogni nuovo modello è fatto a mano. Nel quartier generale, che porta il soprannome di "The Dome", sembra quindi un laboratorio di ceramica. I progettisti utilizzano strumenti affilati per modellare l'idea di base di un casco in argilla. La versione finale in polistirolo e la fibra sintetica ad alta elasticità della Lycra sarà successivamente prodotta da stampanti 3D.

Nel mezzo, ogni millimetro, ogni angolo sotto forma di fessura di ventilazione viene eccessivamente controllato per le sue prestazioni. Nei padiglioni della fabbrica c'è anche una macchina che simula il sudore degli atleti. "Nella fase di sviluppo, distruggiamo più caschi di quanto altre aziende abbiano mai prodotto per raggiungere la perfezione", dice il fondatore Jim Gentes. Ha fondato Giro nel 1985 perché sul mercato non esistevano caschi da bicicletta che rispondessero alle sue esigenze di qualità.

N UN VICOLO CIECO

  • Anno Di Fondazione: 1985
  • Fondatore: gentes Jim
  • Sede D'Azienda: Santa Cruz (USA)
  • Numero Di Dipendenti: Non Specificato
  • Fatturato Annuo: non specificato
  • Sito Web: giro.com
  • Sport: Bicicleta, Sport Invernali, Outdoor

3 BUONE RAGIONI PER GIRO

  • Tecnologico: Il casco drop helmet by Giro ha rivoluzionato la cronometro e ha portato il successo al Tour de France.
  • Input Professionale: Il produttore di articoli sportivi ha sempre lavorato a stretto contatto con atleti di alto livello come Peter Sagan.
  • Protezione Dell'Ambiente: Giro si concentra sulla protezione dell'ambiente e offre abbigliamento da ciclismo realizzato con reti da pesca riciclate.

PRODOTTI GIRO A KELLER SPORTS

Alla Keller Sports ci concentriamo su occhiali da sci, guanti da ciclismo e scarponi da ciclismo da corsa e caschi Giro per bici e snowboard. Sono caratterizzati da un'eccellente vestibilità e possono essere adattati in pochi secondi alla forma individuale della testa e anche con i guanti da sci. L'imbottitura morbida è quasi invisibile e offre la migliore protezione possibile per la testa grazie alla tecnologia costantemente migliorata. L'ultimo progresso in materia di sicurezza si chiama MIPS ed è, ad esempio, integrato nel modello "Zone". MIPS (Multi-Directional Impact Protection System) è una calotta galleggiante integrata nel casco che assorbe parzialmente l'energia di accelerazione pericolosa per il cervello in caso di caduta.

CASCO PROPRIO PER LANCE ARMTRONG

Data la forza innovativa dell'azienda, non sorprende che innumerevoli piloti professionisti abbiano di serie i modelli Giro. Fin dall'inizio, gli sviluppatori del produttore di attrezzature sportive hanno lavorato a stretto contatto con atleti di fama internazionale e hanno progettato soluzioni innovative per i caschi tenendo conto delle opinioni degli atleti. Non sorprende quindi che all'azienda piaccia anche lavorare su turni speciali e testare oltre un centinaio di modelli di casco per i suoi atleti in cinque gallerie del vento. Greg LeMond è stato il primo non europeo a vincere il Tour de France (1986, 1989 e 1990). Oggi, il sei volte vincitore della maglia verde del Tour de France Green Jersey, Peter Sagan, trae il massimo beneficio da questa meticolosità. Lo slovacco si affida da anni ai caschi Giro.

STESSA PASSIONE DEGLI ATLETI

A proposito: La parola italiana Giro significa "andata e ritorno". Oltre al nome significativo del marchio, la passione per lo sport era già evidente nel logo originale, la cui tipografia era basata su un ciclista da corsa stilizzato. Il logo è stato modernizzato nel corso degli anni, ma l'idea di base è sempre la stessa: Giro dimostra la stessa passione nel realizzare i prodotti che gli atleti provano per il loro sport in pista. "We'll Stop, When You Stop," e' la richiesta della compagnia californiana.

NON TE LO PERDERE!

Iscriviti subito alla newsletter, ottieni un voucher da 10€* e ricevi regolarmente email in cui ti offriamo offerte escusive e pre-vendite.

Nome (facoltativo)
Cognome (facoltativo)

Grazie!

Attiva la tua sottoscrizione cliccando il link nell'email che ti abbiamo appena inviato.