Diventa un membro premium adesso e risparmia il 10% su ogni acquisto Maggiori informazioni

  • -10% su tutti gli articoli del negozio*
  • Spedizione gratuita a partire da 75,00 €
  • Members Only: Accesso a prodotti esclusivi
  • 12 mesi a soli 9,99€*
1593

LEKI - ESPERIENZA NELLA COSTRUZIONE DI AEROMOBILI

Già in gioventù il fondatore dell'azienda Karl Lenhart era uno sciatore entusiasta. Ma non fu mai soddisfatto della qualità e della funzionalità dei bastoncini da sci dell'epoca. Negli anni '60 iniziò a produrre i suoi bastoncini da sci nella sua azienda, la Leki Lenhart GmbH, che fino ad allora intagliò lettere in legno per l'iscrizione di panetterie e macellerie. Lenhart ha usato la sua esperienza nella costruzione di aerei. Lì aveva imparato a lavorare l'alluminio e i compositi.

Il risultato è stato il primo stock mondiale di materiali compositi in fibra di vetro, che ha commercializzato negli anni Settanta con il nome Leki (che sta per il proprietario e la sede centrale dell'azienda: Lenhart a Kirchheim). "Produrre i bastoni da soli, non solo come fornitore, è stata una delle decisioni più importanti nella nostra storia aziendale", afferma l'amministratore delegato Waltraud Lenhart, che insieme al marito Klaus, figlio di Karl Lenhart, scomparso nel 2012, ha reso l'azienda ciò che è oggi: il fornitore leader mondiale di bastoni da sci e sistemi di guanti.

IL PRIMO BASTONE DA TREKKING REGOLABILE AL MONDO

Da allora in poi, Leki si è affrettata di successo in successo: con oltre 250 brevetti registrati, l'azienda ha portato sul mercato così tante innovazioni come nessun altro produttore nel settore dell'outdoor e dello sci. Il manicotto di fissaggio "Lekifix" per le placchette da sci è ancora oggi attaccato ad ogni bastoncino da sci. Nel 1974 Leki ha progettato il "Makalu", il primo bastone da trekking regolabile al mondo. Con il "Trigger S" il 2008 ha segnato un'altra pietra miliare nella storia dell'azienda: Klaus Lenhart ha passato settimane a barricarsi nella sua officina e ha ideato un sistema intelligente di maniglie e cinghie che ancora oggi non ha eguali.

Con il sistema "Trigger", l'occhiello del guanto viene semplicemente inserito ed estratto dall'impugnatura - basta premere un pulsante o, in caso di caduta, viene rilasciato automaticamente - gli infortuni causati da bastoncini da sci vorticoso appartengono al passato. L'azienda produce anche guanti adatti e meticolosamente realizzati che resistono a tutte le condizioni atmosferiche.

N UN VICOLO CIECO

  • Anno Di Fondazione: 1948
  • Fondatore: Karl Lenhart
  • Sede D'Azienda: Kirchheim unter Teck (Baden-Wuerttemberg), Germania
  • Numero Di Dipendenti: > 260
  • Fatturato Annuo: EUR> 47 milioni
  • Sito Web: leki.de
  • Sport: Outdoor, Sport Invernali

3 BUONE RAGIONI PER LEKI

  • Input Professionale: I migliori atleti dello sport dello sci sono direttamente coinvolti nello sviluppo del prodotto a Leki.
  • Longevità: Il tasso di reclamo a Leki è solo dello 0,001 per cento - a causa degli elevati standard di qualità.
  • Onorificenze: I lettori di Outdoor Magazine hanno votato Leki "Best Brand" nella categoria "Outdoor Accessories".

LEKI A KELLER SPORT

Ciò che tutte le innovazioni Leki hanno sempre avuto in comune è la certezza che i clienti apprezzeranno i prodotti per gli anni a venire e su di essi potranno fare affidamento. Il tasso di reclamo si aggira intorno allo 0,001 per cento - perché la sicurezza, la qualità e la funzionalità sono sempre all'avanguardia in tutti gli sviluppi di Kirchheim unter Teck. I bastoncini da sci Leki di Keller Sports, ad esempio, offrono non solo maniglie ergonomiche e peso ridotto, ma anche una flessibilità particolarmente flessibile e una stabilità eccezionale. Il comportamento ottimale di oscillazione rende i bastoncini da sci compagni ideali anche nelle condizioni invernali più avverse. Naturalmente, offriamo anche un'ampia gamma di guanti da sci altamente funzionali ed eleganti - sia guanti da sci che guanti da dito - equipaggiati con l'anello Trigger S-System.

STRETTA COLLABORAZIONE CON I MIGLIORI ATLETI

Tutte queste eccezionali caratteristiche prestazionali sono apprezzate non solo dai piloti amatoriali, ma anche da molti atleti di alto livello provenienti dalle regioni alpine e nordiche. L'americana Mikaela Shiffrin, ad esempio, è diventata campionessa olimpica, campionessa del mondo e vincitrice della Coppa del mondo in generale con i bastoncini di Leki. Johannes Høsflot Klæbo ha vinto tre medaglie d'oro nello sci di fondo a Pyeongchang e Kaisa Leena Mäkäräinen ha vinto tre volte la Coppa del Mondo di Biathlon con i bastoncini di Leki. L'azienda attribuisce grande importanza alla stretta collaborazione con gli atleti attuali ed ex atleti di punta, che non solo possono dare suggerimenti per il miglioramento, ma sono anche direttamente coinvolti nello sviluppo del prodotto. Nel settore sciistico, ad esempio, si tratta degli ex sciatori di lingua tedesca Benni Raich e Felix Neureuther.

LEKI SI CONCENTRA SUI CICLI DI PRODUZIONE SOSTENIBILI

Non è solo il successo sportivo, ma anche l'idea di sostenibilità con la Leki che ispira. Così l'azienda di famiglia persegue l'obiettivo dei cicli produttivi chiusi nella produzione dei suoi poli. Ad esempio, i trucioli di alluminio che si accumulano durante la lavorazione vengono raccolti e ritrattati attraverso sistemi di filtraggio. Tutte le parti in plastica dei pali, delle piastre e dei sistemi di regolazione sono di nostra produzione, solo il materiale è fornito. I residui vengono restituiti al ciclo e possono essere riutilizzati. Di conseguenza, durante la produzione delle offerte Leki non si producono quasi nessun tipo di rifiuti. E naturalmente la sostenibilità riguarda anche la qualità dei prodotti: "La massima sostenibilità da parte nostra è sviluppare prodotti che abbiano una lunga durata", afferma l'amministratore delegato Waltraud Lenhart. "Questa e' la minima quantita' di spazzatura che puoi produrre."

NON TE LO PERDERE!

Iscriviti subito alla newsletter, ottieni un voucher da 10€* e ricevi regolarmente email in cui ti offriamo offerte escusive e pre-vendite.

Nome (facoltativo)
Cognome (facoltativo)

Grazie!

Attiva la tua sottoscrizione cliccando il link nell'email che ti abbiamo appena inviato.