Diventa un membro premium adesso e risparmia il 10% su ogni acquisto Maggiori informazioni

  • -10% su tutti gli articoli del negozio*
  • Spedizione gratuita a partire da 75,00 €
  • Members Only: Accesso a prodotti esclusivi
  • 12 mesi a soli 9,99€*
2038

MOON BOOT: PIEDI DI ELEFANTE ISPIRATI ALLO SBARCO SULLA LUNA

Il 20 luglio 1969 Neil Armstrong, Michael Collins e Buzz Aldrin lasciarono la navicella spaziale Apollo 11 per mettere piede sulla luna. Le impronte lasciate dai suoi stivali spaziali sono diventate il primo autografo umano nello spazio - un momento storico. Milioni di persone hanno guardato lo spettacolo sui loro schermi a casa. Uno di questi spettatori era Giancarlo Zanatta. Il giovane imprenditore della cittadina italiana di Montebelluna era in viaggio attraverso gli Stati Uniti. Ha partecipato a un evento nella Pennsylvania Station di New York per celebrare lo sbarco sulla luna. Le foto dei tre astronauti in tuta spaziale erano ovunque. Giancarlo Zanatta si è ispirato al design delle sue scarpe dall'aspetto strano, che avevano il compito di contrastare la bassa gravità della luna.

Tornato in Italia ha disegnato le sue leggendarie scarpe, che potevano portare un solo nome: La barca della luna. Il suo prototipo era un paio di "zampe d'elefante", dove la sinistra assomigliava alla destra, e per le quali suo padre lo dichiarò pazzo. Eppure numerosi negozi sono diventati subito rivenditori Moon Boot: 6000 paia sono state vendute il primo anno, 20.000 l'anno successivo, poi 40.000, poi 100.000 - fino a quando la tempestosa domanda della Moon Boot Sale ha reso necessaria la costruzione di un nuovo capannone per la sua azienda Tecnica, che suo padre aveva fondato nel 1960. E la storia del successo continua. Moon Boots, online o in negozio, ha venduto finora oltre 25 milioni di unità in tutto il mondo.

MOON BOOT: 100 FORME, COLORI E DISEGNI DIVERSI

L'inconfondibile forma, ergonomica e pratica al tempo stesso, è diventata prima un successo sulle piste da sci e poi anche un simbolo internazionale del design italiano. Moon Boots sono realizzati in plastica all'esterno e sono espansi o imbottiti all'interno. La suola in plastica è impermeabile, molto resistente e antiscivolo. Ad oggi ci sono più di 100 forme, colori e disegni diversi: superficie in nylon o in pelle. Monocolore o multicolore. Opaco o lucido.

Alto o mezzo alto. L'originale Moon Boot è diventato uno dei più grandi successi commerciali della storia del rinomato Gruppo Tecnica, che è così diventato uno dei più importanti attori del settore della moda sportiva e che oggi riunisce sotto il suo tetto le aziende Blizzard, Nordica, Lowa e Rollerblade. E l'azienda è ancora oggi in mano alla famiglia: il figlio di Giancarlo, Alberto Zanatta, è ora Presidente di Tecnica.

N UN VICOLO CIECO

  • Anno Di Fondazione: 1960
  • Fondatore: famiglia Zanatta
  • Sede D'Azienda: Giavera del Montello
  • Numero Di Dipendenti: 1400
  • Fatturato Annuo: 370 milioni di euro (Tecnica del Gruppo)
  • Sito Web: moonboot.com
  • Sport: Outdoor

3 BUONE RAGIONI PER MOON BOOT

  • Progetto: Ad oggi ci sono più di 100 diverse forme, colori e disegni dello Stivale Lunare.
  • Onorificenze: Il Louvre ha scelto il Moon Boot come uno dei "100 oggetti di design più importanti del XX secolo".
  • Longevità: Moon Boots sono realizzati in plastica di alta qualità all'esterno e sono quindi molto resistenti.

MOON BOOT SHOP PRESSO KELLER SPORTS: PIEDI CALDI GARANTITI!

Il meglio dei prodotti Moon Boot: Garantiscono piedi caldi e quindi grandi esperienze all'aria aperta! Dopotutto, in inverno non c'è niente di più bello di una passeggiata sulla neve con scarpe impermeabili e comode e calde. L'allacciatura stretta e la suola antiscivolo degli stivali da neve di culto vi proteggono in modo assolutamente affidabile dal ghiaccio e dalla neve - e ci convincono come rivenditori Moon Boot. Da tempo è impossibile immaginare una vacanza sulla neve senza lo stivale lunare. Che si tratti di piedi larghi o stretti, gli stivali invernali tengono in ogni situazione. Nel nostro Moon Boot Store troverete sia l'iconico modello per l'après-ski che l'elegante versione Monaco Low con la sua silhouette accorciata e la calda pelliccia.

PURISTICO O OPULENTO - CON MOON BOOTS AVETE LA SCELTA

Mentre il Moon Boot è quasi scomparso negli anni '80, il classico sta vivendo un vero e proprio revival. Dopo oltre 50 anni, gli stivali invernali sono più popolari che mai tra gli atleti, le star, i fashionisti e i blogger di moda. I modelli Moon Boot per le donne colpiscono per la loro varietà di colori e design: sia puristici in bianco o nero o opulenti con rifiniture in pelliccia o in tonalità metalliche - gli stivali spaziali non solo tengono caldi i piedi delle donne durante l'inverno, ma garantiscono anche una presa perfetta per gli uomini grazie alla suola in gomma con profilo.

MOON BOOT - SCARPA CON SIGNIFICATO STORICO-CULTURALE

Due musei di fama mondiale hanno già analizzato il significato culturale e storico dello Stivale della Luna in importanti mostre. Nel 2000 il Louvre lo ha nominato uno dei "100 oggetti di design più importanti del XX secolo". E nella mostra "Items" del MoMa, lo stivale è stato uno dei 111 oggetti di moda e design che, secondo i curatori, hanno plasmato il mondo. "In occasione della mostra, tutta la nostra famiglia si è recata a New York e mio padre ci ha mostrato esattamente dove ha visto il poster degli astronauti in quel momento", ha detto Zanatta in un'intervista. A proposito, il MoMa ha integrato in modo permanente anche gli stivali lunari nella sua collezione.

NON TE LO PERDERE!

Iscriviti subito alla newsletter, ottieni un voucher da 10€* e ricevi regolarmente email in cui ti offriamo offerte escusive e pre-vendite.

Nome (facoltativo)
Cognome (facoltativo)

Grazie!

Attiva la tua sottoscrizione cliccando il link nell'email che ti abbiamo appena inviato.