Il codice coupon è stato copiato negli appunti.

CASCHI DA SCI - LA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO

I caschi protettivi per gli sciatori sono stati utilizzati per la prima volta nelle gare alpine. Tuttavia, non solo i pali da slalom, ma anche i pezzi di ghiaccio, le pietre e un pendio ghiacciato generalmente duro rappresentano un alto rischio di lesioni in caso di caduta. Gli incidenti accadono sulla pista, ma anche su terreni aperti e nel parco divertimenti. Un casco da sci ben aderente protegge la tua testa dagli urti e sostituisce anche il tuo berretto. I caschi disponibili nel negozio online di Keller Sports sono testati secondo lo standard UE EN 1077 A e B e offrono attualmente il più alto standard di sicurezza. La sicurezza prima di tutto è il motto. Solo per questo motivo, un casco da sci fa parte di ogni equipaggiamento per gli sport invernali.

ACQUISTO DI UN CASCO DA SCI - DETTAGLI TECNICI

I caschi da sci non devono solo adattarsi perfettamente alla testa, ma anche combinare comfort e sicurezza. Ecco le caratteristiche più importanti che rendono i caschi da sci così interessanti:

  • Regolabilità: l'apertura e la chiusura rapida e facile del casco è offerta da tutti i buoni modelli. Alcuni sono appositamente progettati per essere utilizzati con una sola mano. È importante anche la comoda regolabilità che può essere utilizzata anche con i guanti da sci. Diversi modelli offrono sistemi speciali di regolazione della taglia per perfezionare la vestibilità.
  • Sistemi di ventilazione: sofisticati sistemi di ventilazione aiutano a regolare la temperatura. In questo modo, è possibile far fronte alle differenze di temperatura estreme tra lo sforzo sportivo e la corsa nello skilift.
  • Abbinamento con gli occhiali da sci: una buona ventilazione impedisce che gli occhiali da sci si appannino. I modelli di caschi di alta qualità offrono visiere integrate. Alcuni di questi sono vere e proprie meraviglie della tecnologia ottica: rivestimenti speciali impediscono l'appannamento, alcuni modelli sono auto-trasparenti.
  • Headphone-friendly: se ti piace ascoltare la musica o fare telefonate, vorrai assicurarti che le cuffie o gli auricolari possano essere facilmente indossati sotto il casco. Diverse marche offrono dispositivi speciali per questo scopo. Naturalmente, anche gli sciatori professionisti non dovrebbero distrarsi durante la guida.
  • Tecnologia MIPS: MIPS sta per "Multi-Directional Impact Protection System". Questa tecnologia è stata sviluppata per proteggere meglio il cervello in caso di un impatto obliquo con i corrispondenti forti movimenti rotatori.

QUANDO HAI BISOGNO DI UN NUOVO CASCO DA SCI?

Se non possedete già un casco da sci, è il momento di pensare a prenderne uno. I caschi da sci moderni hanno una zona di accartocciamento in materiale EPS elastico. Se la tua testa colpisce un ostacolo duro, la zona di accartocciamento si incrina e si rompe, e anche se il danno non è visibile dall'esterno, dovresti sostituire il casco con un nuovo modello per essere al sicuro.

Le ingiurie del tempo rosicchiano anche i caschi da sci, un casco da sci inutilizzato dura circa otto anni. Idealmente, il casco dovrebbe essere conservato in un luogo fresco, asciutto e buio senza stress meccanico o chimico. Con l'uso regolare, la vita utile diminuisce di conseguenza. Inoltre, gli standard di sicurezza sono in costante aumento, quindi dovresti regalarti un nuovo modello ogni tanto a intervalli non troppo lunghi.

Non solo per la protezione della tua testa dovresti avere un casco da sci. In molte stazioni sciistiche, soprattutto in Austria e in Italia, i caschi sono obbligatori sulle piste. Questo colpisce soprattutto i bambini e gli adolescenti, ma anche gli adulti sono incoraggiati a indossare il casco da sci. Casi importanti come Michael Schuhmacher e Dieter Althaus hanno dimostrato quali conseguenze drastiche può avere un incidente di sci.

COME DOVREBBE ADATTARSI UN CASCO DA SCI ALLA TUA TESTA? COME TROVARE LA TAGLIA GIUSTA

Come per qualsiasi casco protettivo, è importante comprare il casco da sci della misura giusta per essere protetti in modo ottimale contro gli incidenti. Quando si tratta della questione di come un casco da sci dovrebbe adattarsi, si dovrebbe trovare la perfetta via di mezzo. Da un lato, il casco da sci non deve premere scomodamente sulla testa, dall'altro, non deve traballare, perché altrimenti, ovviamente, non sarebbe garantita una protezione completa. Come trovare la taglia giusta per il tuo nuovo casco da sci, lo spieghiamo qui.

È relativamente facile da misurare usando un metro a nastro o un filo. Posiziona il metro o il filo una volta intorno alla tua testa in modo che corra appena sopra le sopracciglia e si riunisca alla parte posteriore della tua testa. La circonferenza misurata è quindi la misura del casco che dovresti scegliere per il tuo nuovo casco da sci. Tuttavia, questa non è proprio la fine della storia.

Le taglie dei caschi sono di solito date in una gamma di circa 3 cm, cioè una taglia è per esempio 55 - 59 cm. Questo perché ogni casco deve essere adattato individualmente alla forma della tua testa. Per fare questo, si indossa il casco e idealmente anche gli occhiali da sci. Il casco da sci deve terminare appena sopra le sopracciglia, proprio come il metro quando si misura la taglia del casco. Poi chiudere il cinturino in modo che il casco non sia troppo allentato ma nemmeno troppo stretto. La maggior parte dei caschi da sci hanno anche un sistema di montaggio integrato. Questo sistema permette di regolare il casco in modo ancora più preciso alla forma della tua testa. Se ti piace indossare un berretto sotto il casco, dovresti tenerne conto quando scegli la taglia e quando regoli il casco alla tua testa.

Dovresti quindi provare anche gli occhiali da sci per capire se casco e occhiali si adattano bene insieme. Si può dire se il bordo superiore degli occhiali da sci è il più vicino possibile al bordo anteriore del casco. Questo assicura una ventilazione e una protezione ottimale per la testa.

QUALI TIPI DI CASCO ESISTONO?

I caschi da sci del Keller Sports Shop si differenziano per colore, forma e design visivo. La differenza, tuttavia, è la costruzione individuale. Come sciatore appassionato che è di casa sulle piste, dovresti pensare all'acquisto di un modello ibrido con innovative caratteristiche high-tech. Anche i caschi in policarbonato sono particolarmente popolari, perché sono piacevolmente leggeri e comodi da indossare.

Al contrario, i modelli hardshell sono dotati di uno spesso guscio esterno in plastica dura o in carbonio, e il guscio esterno e quello interno sono saldamente incollati insieme in un processo di produzione a più fasi. Un sistema di ventilazione nell'intercapedine fornisce la necessaria circolazione dell'aria, in modo che il sudore possa evaporare rapidamente e tu mantenga la testa fresca e asciutta. Grazie al loro guscio esterno spesso, i modelli hardshell sono più sicuri dei caschi in-mold e sono quindi particolarmente popolari tra i corridori, i freerider e i freestyler.

CASCHI CON E SENZA VISIERA - MARCHE ESCLUSIVE

Un fattore distintivo dei caschi da sci è anche la protezione degli occhi. Fondamentalmente, si può scegliere tra due tipi: Caschi da sci senza o con visiera. I caschi senza visiera sono ovviamente un po' più leggeri. Intorno agli occhi, uno ha bisogno di occhiali da sci che possono essere agganciati nella clip fornita sul retro del casco. Questo evita anche che gli occhiali cadano.

I caschi da sci con visiera sono soprattutto per chi porta gli occhiali una grande alternativa. Spesso, l'aiuto visivo non si adatta perfettamente sotto gli occhiali da sci e provoca punti di pressione o addirittura una visibilità limitata. Sotto la visiera del casco da sci, tuttavia, è possibile indossare gli occhiali senza problemi ed essere comunque ben protetti da sole, neve, pioggia o altro.

CASCHI DA SCI IN-MOLD - PROTEZIONE LEGGERA COME UNA PIUMA

Comfort e protezione combinati in un solo casco? È possibile! Il guscio interno dei caschi da sci in-mold è fatto di polistirolo espanso, o EPS in breve. Il guscio esterno è fatto di un sottile policarbonato. Le due parti sono saldamente fuse e modellate insieme in un unico passaggio. Poiché lo strato esterno è molto sottile, i caschi da sci pesano molto poco. Tipici dei caschi da sci in-mold sono anche i fori di ventilazione relativamente grandi che non compromettono in alcun modo la funzione protettiva.

Nei giorni molto freddi, tuttavia, la circolazione dell'aria può far raffreddare la testa. Per contrastare questo, molti caschi da sci in-mold hanno dei cursori speciali per chiudere i fori. Se scii solo una volta ogni tanto, ti piace indossare un soffio di niente sulla testa e goderti la libertà, dovresti optare per un modello del genere.

CASCHI DA SCI ONLINE - COMFORT & CARATTERISTICHE

Se vuoi essere il più sicuro possibile sugli sci, sai che non c'è alternativa al casco da sci. Fa parte dell'equipaggiamento di base e, grazie alle ultime tecnologie, è disponibile in diverse versioni in modo da poter scegliere il compagno giusto per ogni vostra avventura.

  • Protezione efficace della testa con un rischio ridotto di incidenti
  • Eccellente circolazione dell'aria
  • Peso leggero
  • Imbottitura confortevole
  • Buona vestibilità
  • Eccellente gestione dell'umidità

PROTEGGI LA TUA TESTA

I caschi da sci non solo riducono al minimo il rischio di lesioni, ma hanno anche un bell'aspetto. Basta sfogliare la nostra vasta gamma e scoprire il tuo nuovo modello preferito, che ora può accompagnarti sulle piste. Se il tuo nuovo casco si abbina al resto della tua attrezzatura, niente può tenerti lontano dai tuoi sci o dallo snowboard.

NON TE LO PERDERE!

NON TE LO PERDERE!

Iscriviti subito alla newsletter, ottieni un voucher da 10 €* e ricevi regolarmente email in cui ti offriamo offerte escusive e pre-vendite.

Nome (facoltativo)
Cognome (facoltativo)

Grazie!

Attiva la tua sottoscrizione cliccando il link nell'email che ti abbiamo appena inviato.